Droga ai minorenni nella movida, in manette giovanissimo

I carabinieri hanno beccato il pusher millennial mentre cedeva una dose

Spaccio nella movida di via Vico a Caserta. Per questo motivo i carabinieri hanno tratto in arresto un 19enne di Santa Maria a Vico sorpreso mentre cedeva droga ad un minorenne nel cuore del capoluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare i militari della stazione di Casagiove, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone della movida, hanno tratto in arresto per spaccio M.P.L.. Il giovane è stato sorpreso davanti ad un locale frequentato da giovani mentre cedeva, ad un minorenne, una dose di marijuana del peso lordo di  1,5  grammi in cambio di 10 euro. La successiva perquisizione personale prima e domiciliare poi ha consentito ai militari dell’Arma di sequestrare ulteriori cinque dosi di marijuana del peso complessivo di 5,60 grammi, 250 bustine in cellophane per il confezionamento delle dosi, un trita erba. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento