menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Droga, soldi e bilancini sono stati sequestrati

Droga, soldi e bilancini sono stati sequestrati

Droga market in casa: arrestato 46enne

Blitz di polizia e guardia di finanza con i cani nell'appartamento. Denunciata la figlia

Quando gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Caserta e quelli del commissariato di Santa Maria Capua Vetere hanno fatto irruzione nel suo appartamento, a Vitulazio, ha tentato di giocarsi la carta della disperazione, gettando un involucro contenente cocaina dalla finestra del bagno. Ma questo non è servito ad evitargli l'arresto per spaccio di droga. A finire in manette S.P.G.E., 46 anni di Vitulazio, mentre la figlia, S.J., è stata denunciata per concorso in spaccio di droga.

Già da qualche giorno gli agenti della Mobile e quelli del commissariato sammaritano stavano monitorando quella casa trasformata in un vero e proprio market della droga. Giorni di appostamento per monitorare quell'insolito andirivieni di clienti che salivano e scendevano dall'appartamento per acqusitare stupefacenti di vario tipo. 

Un'attività illecita fiorente quella messa su dal 46enne, che ha dovuto chiudere i battenti nel pomeriggio di oggi quando è scattato il blitz delle forze dell'ordine. In azione non solo gli agenti di Polizia ma anche le unità cinofile dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Aversa.  

Dalla perquisizione effettuata in casa dell'uomo sono stati trovati cocaina, hashish, sostanze da taglio dello stupefacente come il mannitolo ma anche un taglierino ed un bilancino di precisione. Rinvenuti anche circa 300 euro ritenute provento dell'attività di spaccio.

Per il 46enne sono scattate le manette ai polsi mentre la figlia di 25 anni è stata denunciata a piede libero.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento