menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nascosta nel libro di francese, condannato 33enne

La sentenza del giudice: un anno di carcere in continuazione

Un anno di carcere in continuazione e 1500 euro di multa. E’ la sentenza emessa dal giudice Agostino Nigro del tribunale di Napoli Nord a carico di Alberto M., 33 anni di Lusciano, arrestato a febbraio dagli agenti del commissariato di Aversa.

I poliziotti si recarono presso l'abitazione del 33enne per uno specifico servizio di osservazione. Nella circostanza sopraggiunse una Renault Clio dalla quale scese un uomo che prelevò un involucro dal paniere calato poco prima dal 33enne dal balcone della propria abitazione. Gli agenti lo fermarono procedendo alla perquisizione personale e veicolare, trovando hashish nascosto tra le pagine di un libro di francese. A quel punto scattò la perquisizione a casa dell’indagato dove fu rinvenuta altra droga.

Il 33enne è stato processato col rito abbreviato. La difesa è stata curata dall’avvocato Michele Cantelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento