Carabinieri lo perquisiscono e trovano il kobret

Il 39enne finisce nella rete dei militari: è stato denunciato

Un uomo di Piedimonte Matese è finito nella rete di controlli disposti dai carabinieri per Capodanno.

Il 39enne è stato fermato mentre era in possesso di 8 grammi di kobret dai carabinieri del comando provinciale di Napoli. L’uomo è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Nella stessa operazione è stato tratto in arresto un 38enne di Caivano perché sorpreso a gestire nel Parco Verde un banco per la vendita di sigarette (sequestrati 27 kg di ‘bionde’) mentre un un 41enne di Afragola è stato trovato in possesso di 2 grammi di hashish.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento