Cronaca

Deve scontare 8 anni di carcere ma è malato: concessi i domiciliari a 54enne

Ammorbidita la misura cautelare nei confronti di un uomo di Castel Volturno

Arresti domiciliari per emergenza Covid-19 per R. L., 54enne di Castel Volturno accusato di rapina ed una serie di furti commessi nel Lazio. Detenuto presso la casa circondariale di Aversa per un cumulo di pena pari ad 8 anni di reclusione è risultato affetto da patologie pluriorgano includenti l'apparato respiratorio che necessitano di numerose visite ambulatoriali.

Data la gravità della malattia l'avvocato Ferdinando Letizia ha presentato istanza per la sostituzione della misura cautelare alla luce della situazione di incompatibilità del recluso castellano con il regime carcerario poiché tale stato renderebbe eccessivamente difficoltoso il ricorso ai trattamenti sanitari necessari a fronteggiare adeguatamente i danni o i pericoli che la malattia stessa produce.

Elementi che hanno fatto propendere il Tribunale di Sorveglianza di Napoli alla sostituzione della custodia cautelare in carcere con quella della detenzione domiciliare nel comune castellano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare 8 anni di carcere ma è malato: concessi i domiciliari a 54enne

CasertaNews è in caricamento