menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stupefacente era destinato ad uso personale

Lo stupefacente era destinato ad uso personale

Fermati con la droga a Capodanno, assolta coppia di amici

Il giudice revoca anche l'obbligo di firma. I due beccati con cocaina ed eroina

Sono stati assolti due 41enni di Alvignano accusati di spaccio di droga. Questa la decisione del giudice Maione al termine del processo con rito abbreviato celebrato al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Accolte le tesi dei difensori, gli avvocati Giovanni Piazza e Salvatore Lista, che hanno dimostrato l'infondatezza della contestazione di spaccio essendo i due stati beccati con un quantitativo modico di stupefacente, circa 6 grammi di cocaina e 5 grammi di eroina, verosimilmente destinato ad uso personale. 

Il giudice, inoltre, ha disposto la revoca della misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria applicata ai due all'esito dell'udienza di convalida. 

La coppia di amici venne beccata con la droga nel corso di un controllo dei carabinieri la vigilia di Capodanno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento