rotate-mobile
Cronaca San Nicola la Strada

Droga nascosta dietro il bancone del bar, 47enne rischia il processo

Nel suo appartamento trovate anche 3 piante di marijuana sul balcone della cucina

Non solo le piante di marijuana sul balcone della cucina. Lo stupefacente era nascosto anche dietro il bancone di un bar. Con l'accusa di spaccio di droga rischia di finire sotto processo A.V., 47enne di San Nicola la Strada.

Il gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha infatti fissato nei suoi confronti l'udienza preliminare su richiesta del pm Mannu che ha invocato il giudizio per l'indagato. Secondo l'accusa avrebbe piantato 3 piante di marijuana, oltre a detenere bilancino, materiale per il confezionamento e dosi sia di marijuana sia di hashish.

In casa, secondo quanto trovato dalle forze dell'ordine, aveva addirittura un depliant esplicativo della sostanza stupefacente che coltivava. Parte della droga, circa 0,6 grammi, venne anche rinvenuta in mezzo ad alcune bottiglie su una mensola dietro al bancone di un bar. L'indagato è difeso dall'avvocato Nello Sgambato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nascosta dietro il bancone del bar, 47enne rischia il processo

CasertaNews è in caricamento