rotate-mobile
Cronaca Caiazzo

Beccato con un chilo e 300 grammi di droga nell'auto e arrestato

Il 30enne alla vista dei carabinieri ha tentato una manovra che ha insospettito i militari che lo hanno fermato procedendo al controllo

Una manovra repentina che ha insospettito i carabinieri che a quel punto gli hanno intimato l'alt. Nell'auto aveva un chilo e 300 grammi di droga, tra marijuana ed hashish, nascosti dietro il sedile del conducente. Così è finito in manette un 30enne di Dragoni con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E' accaduto nel tardo pomeriggio di giovedì 17 agosto a Caiazzo. I carabinieri della stazione di Ruviano erano impegnati in un posto di controllo in piazza Porta Vetere. Il 30enne è giunto a bordo di un'auto. Alla vista dei militari ha cercato con una manovra repentina di cambiare strada per evitare di essere controllato, ma ha solo insospettito i militari che gli hanno subito intimato l’alt. 

Dopo essere stato fermato e sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di una busta in plastica contente oltre 1 chilo di marijuana e 3 involucri, avvolti in carta stagnola, contenenti circa 300 grammi di hashish. Lo stupefacente era stato occultato dietro il sedile del conducente.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo, che dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato ed accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con un chilo e 300 grammi di droga nell'auto e arrestato

CasertaNews è in caricamento