Cronaca

Spaccia cocaina sotto casa: in manette pusher 63enne

I carabinieri lo hanno colto sul fatto ed arrestato

I carabinieri della Stazione di San Prisco hanno arrestato un 63enne di Casapulla ritenuto responsabile di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato sorpreso nei pressi della sua abitazione a Casapulla mentre cedeva, ad un 49enne del luogo, dietro il corrispettivo di 50 euro, due involucri in cellophane contenente cocaina, del peso lordo complessivo di 0,7 grammi,

Lo stupefacente è sottoposto a sequestro come anche la somma contante di 325 euro rinvenuta nella disponibilità del predetto e ritenuta provento di illecita attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina sotto casa: in manette pusher 63enne

CasertaNews è in caricamento