Blitz dei carabinieri in casa di una ragazza: trovata cocaina ed oltre 2mila euro in contanti

La 29enne nascondeva anche il crack. E' stata arrestata e portata in carcere

I carabinieri hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, D.S.A., 29 anni, residente a Mondragone. I militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione della 29enne, hanno rinvenuto e sequestrato 6,45 grammi di cocaina, suddivisa in 29 involucri termosaldati; 3,70 grammi di crack, suddivisa in 30 involucri termosaldati nonché la somma contante di 2.635 euro, ritenuta verosimilmente provento dell’illecita attività. L’arrestata è stata tradotta presso il carcere femminile di Pozzuoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

Torna su
CasertaNews è in caricamento