E' ai domiciliari ma va a comprare droga e picchia un carabiniere

L'uomo ha provato anche la fuga: bloccato dai militari ha sferrato un colpo all'addome al militare

Continua a rifornirsi di droga durante gli arresti domiciliari: beccato dai carabinieri. Si tratta di B. B., 33enne di Cellole tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Baia Domizia per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale poiché nel solito giro di 'rifornimento' nel vicino Comune di Mondragone è stato intercettato dagli uomini dell'Arma. Il trentatreenne cellolese era ristretto in regime di arresti domiciliari per una tentata estorsione ai danni del padre. Ottenuto un permesso giornaliero di potersi allontanare dal proprio domicilio per alcune ore nell'arco della giornata anziché espletare le mansioni concessegli dall'autorità giudiziaria le impiegava per andare a rifornirsi di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bordo del proprio motociclo Honda sh 150 stava tornando da Mondragone ove probabilmente aveva acquistato lo stupefacente quando è stato intercettato dai carabinieri. Ha tentato di scappare lungo la Strada Statale Domiziana ed una volta raggiunto dai militari ha cercato di proseguire a piedi presso le campagne circostanti. Raggiunto e bloccato dai carabinieri ha sferrato un colpo all'addome ad uno dei militari. Il trenatreenne è stato poi trovato in possesso di mezzo grammo di cocaina, una siringa pronta all'utilizzo ed un cucchiaio adibito per sciogliere lo stupefacente. Dopo l'aggressione ai militari B.B. è stato tratto in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'arresto è stato poi convalidato dal giudice monocratico di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento