rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Lusciano

Poliziotti lo bloccano dopo ‘scambio-lampo’ e trovano cocaina | FOTO

Il ragazzo in scooter è riuscito ad allontanarsi, ma lo spacciatore è stato arrestato

Poliziotti lo bloccano dopo ‘scambio-lampo’ e trovano cocaina.

La Polizia di Stato di Caserta, nel pomeriggio di giovedì, ha tratto in arresto un ragazzo di 28 anni, di origini partenopee, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

In particolare, i poliziotti del Commissariato di P.S. Aversa, nel verificare la fondatezza di una segnalazione relativa ad una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti realizzata nel comune di Lusciano, ad opera di un soggetto a bordo di una Smart di colore scura, ponevano in essere dei mirati servizi di osservazione.

Nel corso dell’attività, gli operatori individuavano l'auto segnalata che si accostava sul lato sinistro della strada e dopo pochi istanti veniva affiancata da un motociclo, il cui conducente munito di casco, scambiava repentinamente qualcosa con l’altro soggetto.

Pertanto, i poliziotti intervenivano immediatamente riuscendo a bloccare l’individuo a bordo dell’autovettura, mentre il conducente del motociclo si dileguava velocemente, riuscendo a far perdere le proprie tracce nel traffico.

All’esito del controllo, nella tasca dei pantaloni del fermato si rinvenivano 22 involucri di cellophane contenenti cocaina del peso complessivo di 7,91 grammi e la somma di 150 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

Al termine dell’attività di polizia giudiziaria svolta, il soggetto veniva tratto in arresto ed associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti lo bloccano dopo ‘scambio-lampo’ e trovano cocaina | FOTO

CasertaNews è in caricamento