Sorpreso a spacciare droga: a casa gli oltre altri 3 panetti

Il 26enne è stato arrestato e portato in carcere

A Caserta, durante la notte, i carabinieri della sezione radiomobile della locale Compagnia, hanno tratto in arresto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio Z.Y., 26 anni, ucraino, residente a Caserta.

I militari dell’Arma lo hanno sorpreso in via Curie mentre cedeva, a persona segnalata alla Prefettura quale assuntore di stupefacente, una dose da 2 grammi di hashish in cambio della somma di 10 euro. A seguito di successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto, occultati nella cucina, 272 grammi di hashish suddivisi in 3 panetti nonché materiale da taglio e confezionamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento