Droga del clan, altri 17 indagati nel mirino della Dda | I NOMI

Orefice incontrava i clienti fuori un ex club Napoli. Lo stupefacente acquistato nel napoletano

Giuseppe Orefice a capo del gruppo

Sono 37 complessivamente gli indagati nell'ambito dell'inchiesta sulla droga dei Belforte tra San Nicola la Strada e San Marco Evangelista. Oltre alle 20 persone arrestate (17 in carcere e 3 ai domiciliari) ci sono altre 17 persone indagate a piede libero nell'ambito della stessa inchiesta. 

L'indagine prende le mosse da quella che ha riguardata le attività di spaccio del gruppo Maravita e dei pusher autonomi di Caserta ed ha consentito di disarticolare i canali di rifornimento del Capoluogo. In particolare è emerso come a capo della banda ci fosse Giuseppe Orefice, alias Peppe Acerra, che da un ex club Napoli di San Nicola la Strada, usato come base per dare gli appuntamenti agli acquirenti, aveva intessuto la sua rete di spaccio.

Con lui, ai vertici del sodalizio, c'erano Marco Luise, Raffaele Solla, ex ds del San Nicola calcio, Francesco Massaro. La droga veniva acquistata nel napoletano e poi finiva nelle piazze di San Nicola e San Marco Evangelista dove veniva poi venduta al dettaglio. Nelle prossime ore gli indagati finiranno dinanzi al gip per l'interrogatorio di garanzia. Nel collegio difensivo sono impegnati, tra gli altri, gli avvocati Nello Sgambato e Giuseppe Foglia. 

Indagati a piede libero

Fabio Ardissone, 27 anni di San Marco Evangelista

Crescenzo Barra, 34 anni di San Nicola la Strada

Lulzim Cako detto Giulio, albanese di 46 anni residente a San Nicola la Strada

Carmine D'Agostino, 40 anni di San Nicola la Strada

Graziano Della Morte, 34 anni di Castel Campagnano

Abdelhafid Ben Moha Dridi detto Alfredo, tunisino di 56 anni di San Nicola la Strada

Marco Esposito, 30 anni di Napoli

Luca Esposito, 30 anni di Napoli

Pasquale Fusco, 38 anni di Quarto

Mohammed Laagidi detto Momo, marocchino di 40 anni residente a San Nicola la Strada

Pietro Letizia, 52 anni di San Nicola la Strada

Klodjan Luku detto Claudio, 45 anni di Secondigliano

Pasquale Scotto, 55 anni di Napoli

Raffaele Scotto, 28 anni di Napoli

Giuseppe Sparaco, alias 'mellone, 40 anni di Caserta

Rosa Vobbio, 50 anni di San Nicola la Strada

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento