TERREMOTO Doppia scossa nel casertano

La rilevazione dell'Ingv con epicentro a Francolise: il sisma più forte di magnitudo 2.3

Una doppia scossa di terremoto è stata rilevata questa notte e all’alba dai sismografi dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, con epicentro a Francolise.

Il primo sisma, di magnitudo 2.3, è stato registrato alle 4:12 ad una profondità di 2,8 km; il secondo invece questa mattina alle 6:05 ma di magnitudo inferiore, pari a 1.5 e profondità 5,1 km. Per fortuna, data la scarsa potenza del terremoto, non sono stati riportato danni a cose o persone.

Nell’ultimo mese in provincia di Caserta sono state rilevate altre tre lievi scosse di terremoto, tutte localizzate a Rocca d’Evandro: la più forte, di magnitudo 2.3, è avvenuta lo scorso 22 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Svolta dopo l'esplosione nella palazzina: sequestrato l'intero impianto di serbatoi Gpl

Torna su
CasertaNews è in caricamento