menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Donna tenta il suicidio, salvata in extremis dalla polizia

Un inquietante post pubblicato su Facebook, in cui la donna aveva annunciato di voler togliersi la vita, ha fatto scattare l'allarme

Una 34enne tenta il suicidio, ma viene salvata dalla polizia. E' quanto accaduto verso le 13,30 in un condominio di Aversa, dove una donna è quasi riuscita a compiere l'estremo gesto. Se non fosse per gli agenti del locale Commissariato, diretto dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi, che l'hanno salvata davvero in extremis.

Un inquietante post pubblicato su Facebook, in cui la 34enne aveva annunciato di voler togliersi la vita, ha fatto scattare l'allarme. Una sua amica, preoccupata per le intenzioni della donna, ha infatti subito allertato la polizia. Gli agenti si sono immediatamente diretti verso l'abitazione della 34enne (che convive con il padre ultra 80enne) e l'hanno trovata con una flebo attaccata al braccio. 

Alla vista degli agenti, la donna ha subito preso l'ago della flebo e se lo è strappato dal braccio.Ha poi cercato di lanciarsi dalla finestra, ma per fortuna i poliziotti sono riusciti a prenderla per la gambe e a tirarla su. Nell'operazione di salvataggio gli agenti si sono addirittura strappati parte del vestito, a causa della corpulenza della donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento