Pistola in casa: arrestata una donna, denunciato il figlio

L'arma rinvenuta dalla polizia durante una perquisizione

Una donna di Vitulazio è stata arrestata dagli uomini del commissariato di Santa Maria Capua Vetere per detenzione illegale di armi e ricettazione. Lo riporta l'AdnKronos. Nel corso di una perquisizione domiciliari nella sua abitazione a Vitulazio è stata trovata in possesso di una pistola cal. 7,65 e con relativo munizionamento. Secondo immediati accertamenti l'arma è risultata rubata lo scorso anno in provincia di Caserta. Denunciato a piede libero per gli stessi reati anche il figlio della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

Torna su
CasertaNews è in caricamento