rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Donna aggredita da due balordi a Villa Giaquinto

Li aveva richiamati perché non avevano raccolto le feci del cane. La denuncia del Comitato

Una donna aggredita a Villa Giaquinto. E' questa la denuncia che arriva dal Comitato che gestisce il bene pubblico di via Galilei a Caserta. 

Secondo quanto riferiscono i militanti, la donna, che fa parte dello stesso comitato, sarebbe stata aggredita fisicamente e verbalmente da due persone che abitualmente frequentano il parchetto urbano. Tra i due e la donna vittima dell'aggressione già ci sarebbe stato un diverbio un paio di settimane fa quando la signora "richiamò" i due perché non avevano raccolto le feci del cane che era con loro. Domenica scorsa una nuova aggressione. 

"Dopo un forte spavento e l'intervento dei carabinieri, allertati da dei presenti e dopo che altri militanti erano sopraggiunti, siamo stati costretti a sporgere formale denuncia per aggressione e violenza", fanno sapere dal comitato. "Non possiamo accettare atti del genere nè a danno di nostri militanti nè a danno di nessuno: Villa Giaquinto è uno spazio sicuro per chi lo vive perchè attraversato da decine di persone che lo rendono tale. Comprendiamo e viviamo in prima persona il disagio mentale e sociale che migliaia di persone stanno vivendo in questo momento, ma atti di violenza o di aggressione di questo tipo non sono mai giustificati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna aggredita da due balordi a Villa Giaquinto

CasertaNews è in caricamento