Scappa dai domiciliari per "fare una passeggiata" ingiustificata: arrestato

Il 75enne violato anche i provvedimenti per il Coronavirus

Beccato dai carabinieri

Ha violato in un colpo solo i domiciliari ed il coprifuoco per il Coronavirus. Per questo motivo i carabinieri della stazione Torrino Nord hanno arrestato un 75enne, originario della provincia di Caserta ma residente a Roma, recluso in casa per precedenti reati, con l’accusa di evasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri pomeriggio, transitando in via Cina, i carabinieri hanno sorpreso l’uomo, allontanatosi dalla sua abitazione poco distante, mentre passeggiava in strada senza giustificato motivo o autorizzazione. Secondo quanto riferiscono i colleghi di RomaToday, l’arrestato è stato posto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, aumentano i contagi in Campania: altri 54 tamponi positivi

  • Coronavirus, sfondata la quota dei mille casi in Campania

  • Coronavirus, 20 casi nuovi. In Campania 956 contagiati

  • Coronavirus, donna contagiata a Santa Maria Capua Vetere

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento