rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca

Va all'ufficio postale fuori regione con documenti falsi, nei guai casertano

E' stato bloccato a Formia mentre cercava di fare una operazione

Proseguono i controlli del territorio da parte dei carabinieri della compagnia di Formia. I carabinieri hanno infatti sorpreso all'interno di un ufficio postale di Scauri di Minturno un ragazzo proveniente dalla provincia di Caserta, intento a effettuare un'operazione utilizzando un falso documento di identità.

Poi a conclusione di mirate attività investigative i militari hanno individuato e denunciato alcuni soggetti responsabili di furti e tentati furti. In particolare la stazione dei carabinieri di Castelforte ha identificato e denunciato un uomo e una donna, entrambi originari del sud pontino, che alla fine di dicembre si erano impossessati delle offerte lasciate dai fedeli alla chiesa di San Giovanni Battista. L'offertorio in cui era contenuto il denaro era stato aperto con l'utilizzo di un cacciavite.

A Itri invece i militari hanno acquisito una serie di elementi di prova che hanno consentito di identificare gli autori di numerosi furti e tentati furti commessi in una notte ai danni di numerose attività commerciali del comune. Si tratta di due ragazzi del luogo, uno dei quali era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari e dunque accusato anche del reato di evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va all'ufficio postale fuori regione con documenti falsi, nei guai casertano

CasertaNews è in caricamento