Distrutti bagni e giostrine nel parco dei bambini

Vandali devastano un'altalena per disabili, portati via i sanitari

Parco Rodari Santr'Arpino

Una struttura chiusa dallo scorso 23 novembre ma facilmente ‘fruibile’ per alcuni vandali che continuano a devastarla. E’ la storia della villa comunale (o parco) ‘Gianni Rodari’ di via della Libertà a Sant’Arpino.

L’area è chiusa da fine novembre perché l’Ente non riesce a garantire la manutenzione e la sicurezza ma questo non ha fermato i vandali (o malviventi) che anche nelle ultime ore del 2018 hanno preso di mira questa struttura distruggendo i bagni (asportati i sanitari), la recinzione di una altalena ma anche un’altalena per i bambini diversamente abili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un raid vero e proprio anche contro il gazebo ubicato all’interno dell’area verde. A lanciare l’allarme alcuni residenti che hanno avvisato la polizia municipale. Il sindaco Giuseppe Dell’Aversana invece ha riferito l’accaduto ai carabinieri chiedendo “maggiori controlli”. Dal Comune fanno inoltre sapere che “si sta lavorando per ripristinare almeno i bagni del parco Rodari per consentire lo svolgimento della fiera settimanale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento