menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il giudice dissequestra i 200mila euro di Bizzarro

Era stata avviata la rateizzazione con l'Agenzia delle Entrate

Sono stati dissequestrati dal gip Rosaria Dello Stritto del tribunale di Santa Maria Capua Vetere i 200mila euro che a fine gennaio era stato bloccati dalla Guardia di Finanza di Marcianise all’imprenditore Floridante Bizzarro, legale rappresentante del Consorzio Logistica ed Intermodalità.

Il dissequestro è stato disposto dopo che l’avvocato difensore dell’imprenditore ha portato all’attenzione del giudice gli atti relativi lo procedura di rateizzazione che era stata avviata con l’Agenzia delle Entrate per il pagamento che riguardava l'omesso versamento delle ritenute fiscali relativi ai propri dipendenti per il 2012.

“Carte alla mano” al giudice, col parere favorevole del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, non è rimasto altro che dissequestrare la somma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento