rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Mondragone

Annullato il sequestro di 500mila euro al presidente della società di vigilanza

Il tribunale ha accolto il ricorso presentato dall'avvocato difensore

Annullato il decreto di sequestro preventivo con la restituzione di una somma pari ad oltre 500mila euro ai danni di Francesco Villano, 45enne mondragonese presidente del Cda della società cooperativa Lavoro e Giustizia.

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto l'istanza di annullamento del decreto di sequestro preventivo dei conti correnti di Villano emessa nel giugno 2019 dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presentata dall'avvocato Ferdinando Letizia.

Villano nella qualità di rappresentante legale della società cooperativa Lavoro e Giustizia A. r. l non versò nel termine previsto per la presentazione della dichiarazione annuale di sostituto d'imposta la somma dovuta relativa degli emolumenti erogati per l'anno 2015 nonché l'imposta sul valore aggiunto dovuta in base alla dichiarazione modello unico 2016 per il periodo d'imposta 2015. Evasa Iva e ritenute d'imposta venne disposto il sequestro preventivo per un valore di oltre 500mila euro.

La tesi difensiva ha evidenziato l'adesione al concordato preventivo di Villano che versava in una situazione di indigenza che lo portò al ricorso del concordato depositato nel dicembre 2016 e con procedura aperta dal Tribunale Fallimentare sammaritano nel luglio 2017. La difesa ha sottolineato che l'ammissione alla procedura del concordato preventivo proibisce il pagamento dei debiti anteriori al deposito della domanda di concordato stessa, anche se erariali.

Quindi essendo stato Villano ammesso alla procedura di concordato in epoca anteriore alla scadenza del termine per il versamento dell'Iva e del modello 770 includendo il loro pagamento nel piano concordatario è decaduta ogni omissione o evasione per mancanza dei presupposti di legge ciò ha comportato la restituzione immediata del quantum posto in sequestro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annullato il sequestro di 500mila euro al presidente della società di vigilanza

CasertaNews è in caricamento