rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Ciorlano

Disperso nel lago: dopo 36 ore si continua a cercare

I vigili del fuoco impegnati nelle ricerche del 38enne

Sono riprese alle prime luci dell'alba le ricerche del pescatore disperso nel Lago dei Cigni in località Toricino a Ciorlano ai confini con il comune di Capriati a Volturno. Sono quasi 36 ore che non si hanno più notizie di L. G., 38enne di Castelpagano in provincia di Benevento, che nella notte del 20 gennaio si era recato nella riserva naturale di pesca sportiva con i suoi amici e da allora del pescatore nessuna traccia. Il gommone in cui L. G. si era avventurano nelle acque del Lago dei Cigni ritornò a riva senza il pescatore e da lì l'allarme tempestivo dei suoi compagni di pesca. Le ricerche ad opera dei vigili del fuoco del distaccamento di Piedimonte Matese con l'ausilio del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco del comando provinciale di Napoli sono riprese dalle prime luci dell'alba ma del pescatore beneventano ancora nessuna traccia. I sommozzatori stanno ancora scandagliando il lago profondo oltre 15 metri con una estensione di circa 100 mila metri quadrati. Le indagini sono coordinate dai carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disperso nel lago: dopo 36 ore si continua a cercare

CasertaNews è in caricamento