rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Marcianise

Rifiuti, mobili ed amianto: rimosse le discariche

L'attività di monitoraggio delle guardie ambientali del Wwf

Rimosse due mini discariche di rifiuti dopo la segnalazione delle guardie ambientali del Wwf. E' accaduto a Marcianise. 

Nel corso di una perlustrazione del territorio, in località Airola nelle vicinanze del sottopasso in direzione Macello, la guardia giurata volontaria Pasquale Gionti ha notato un cumulo di rifiuti. Si trattava prevalentemente di mobili, additittura un'intera cameretta per bambini era stata scaricata in un terreno. Immediatamente Gionti si è attivato contattando la polizia municipale che si è portata sul posto. 

Gli agenti del comando di Marcianise hanno constatato lo stato dei luoghi ed attivato Ecocar, la società che si occupa della raccolta rifiuti, per la rimozione e lo smaltimento. 

Successivamente gli operatori Ecocar, sempre su segnalazione dello stesso Gionti, hanno raggiunto un altro sito dove erano presenti rifiuti che è stato ripulito. Individuati anche altri siti tra cui uno, ai margini della Provinciale 335, in cui risultano abbandonate lastre di amianto. 

"Questa è la cosa più importante perché questi rifiuti abbandonati devono essere rimossi subito - fanno sapere dal Wwf - Soprattutto per evitare che gli stessi vadano inceneriti sviluppando tantissime sostanze tossiche, cercando, altresì, di comminare le giuste pene a chi commette questi illeciti contro la Natura e contro la salute pubblica. Il Wwf continuerà ad implementare la vigilanza ambientale per la difesa dell’ambiente e di tutti gli esseri viventi che ci abitano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, mobili ed amianto: rimosse le discariche

CasertaNews è in caricamento