menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il blitz nella Terra dei Fuochi

Il blitz nella Terra dei Fuochi

Una discarica nel laghetto artificiale: blitz nell'azienda

Operazione nella Terra dei Fuochi: sanzioni ai titolari di due depositi

Non solo i sequestri al Cimitero degli Animali di Caserta e quelli in località Gradilli. L'attività disposta nel casertano nell'ambito dell'operazione "Terra dei Fuochi" ha coinvolto anche i comuni di San Felice a Cancello, Aversa, MaddaloniCastel Volturno

A San Felice a Cancello, presso una ditta di autotrasporti, è stato sequestrato un laghetto artificiale di circa cinquemila metri quadrati formatosi in una cava di tufo dismessa; dalle sponde affioravano rifiuti e materiale di risulta. Sono in corso le attività di campionatura delle acque e del terreno.

A Maddaloni sono stati sanzionati i titolari di due depositi in quanto custodivano, in situazione di pericolo, contenitori di Gpl e  veicoli per la rottamazione in quantità di gran lunga  superiori a quelle prescritte.

Nel corso delle operazioni, disposte dall'incaricato per il contrasto ai roghi ed ai fenomeni illeciti ambientali Gerlando Iorio, sono state 8 le attività controllate, di cui 6 sequestrate; 15 persone identificate di cui 6 denunciate; 10 i veicoli controllati. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti, inquinamento ambientale, cambio di destinazione d'uso di terreno agricolo, le sanzioni contestate per circa 17 mila euro di multe. Sono state sequestrate aree per complessivi 10 mila metri quadrati con depositi abusivi di rifiuti prodotti da lavorazioni illecite. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento