rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Casagiove

Discarica abusiva sul terreno dell'impresa edile: in 6 davanti al giudice

Fissata l'udienza preliminare a carico degli indagati. I rifiuti provenienti dalla raccolta del Comune di Casagiove

Fissata l'udienza preliminare a carico di 6 persone accusate di reati ambientali a Casagiove. 

Dovranno presentarsi dinanzi al gup Emilio Minio, per l'udienza fissata il prossimo 21 giugno, Maria Grazia Gravino, 27enne di Casagiove; Vincenza Buonpane, 51enne di Casagiove; Annamaria Gravino, 51enne di Casagiove; Alessandro Di Nardi, 71enne di Vitulazio; Elpidio Martucci, 58enne di Casagiove; Donato Martucci, 25enne di Casagiove. 

Secondo quanto ricostruito dalla Procura, i Martucci, dipendenti della Dhi, in accordo con Di Nardi, legale rappresentante della ditta che si occupa dell'igiene urbana nel periodo in contestazione, avrebbero depositato, realizzando una vera e propria discarica, rifiuti ingombranti speciali derivanti dalla raccolta ordinaria dei rifiuti del comune di Casagiove - o anche dalla raccolta effettuata da privati - su un terreno - tra l'altro a destinazione agricola - in cui la società delle Gravino e di Buonpane (una in qualità di amministratrice e due in qualità di proprietarie dell'area) svolgeva la propria attività edile. I due Martucci e Di Nardi rispondono anche dell'accusa di frode nelle pubbliche forniture.

Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Nello Sgambato, Antonio Simoncelli, Dezio Ferraro, Antonello Fabrocile e Vittorio Giaquinto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica abusiva sul terreno dell'impresa edile: in 6 davanti al giudice

CasertaNews è in caricamento