menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il blitz della polizia municipale di Portico di Caserta

Il blitz della polizia municipale di Portico di Caserta

Terreno trasformato in discarica, il gip convalida il sequestro

Il giudice dispone il sequestro preventivo del lotto di circa 6200 mq sito nella zona industriale

Il gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha convalidato il sequestro di un "terreno-discarica" posto in essere in via di urgenza dalla polizia municipale di Portico di Caserta nei giorni scorsi. Disposto il sequestro preventivo.

Il lotto di terreno sequestrato (di circa 6200 mq), sito nella zona industriale di Portico, era stato adibito a discarica di materiali di risulta edili vari. 

Dai controlli effettuati dai vigili urbani, guidati dal comandante Antonio Piricelli, è inoltre emerso che il titolare dell’appezzamento di terreno (denunciato tra l'altro all'utorità giudiziaria) fosse sprovvisto dei necessari titoli autorizzativi sia in materia edilizia, sia in materia ambientale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento