Discarica abusiva, imprenditore denunciato con il complice

Sversati 13mila metri cubi di scarti edili in un terreno. L'area sequestrata

Blitz dei militari

Due denunce ed un'area sequestrata. Questo il bilancio di un'operazione dei militari del raggruppamento Campania impegnati nella lotta ai reati ambientali nella cosiddetta Terra dei Fuochi che hanno sequestrato una discarica abusiva a Casagiove.

Secondo quanto emerso oltre 13mila metri cubi di rifiuti edilizi erano stati sversati in un terreno. L'area è stata posta sotto sequestro. Il titolare della ditta e l'esecutore materiale dello sversamento sono stati denunciati per stoccaggio non autorizzato e smaltimento illecito di rifiuti non speciali e deposito di rifiuti oltre i limiti temporali consentiti.

Dal 1 giugno ad oggi sono stati scoperti 91 nuovi siti di sversamento illegale tutti segnalati alle autorità preposte per la bonifica del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento