rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Capua

Dipendente comunale sotto processo per truffa

L'Ente si costituisce contro l'impiegata infedele e dispone la nomina di un legale

Truffa. Per questo motivo una dipendente del comune di Capua è stata rinviata a giudizio dinanzi ai giudici del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. E' quanto emerge da una delibera della giunta municipale capuana che si costituirà al processo contro l'impiegata "infedele". 

L'esecutivo cittadino, con un proprio provvedimento, ha disposto la nomina di un legale che curerà gli interessi dell'Ente e che andrà a sostituire l'avvocato Antonio Tarantino dopo che questi ha comunicato la propria rinuncia al mandato conferitogli. Per l'incarico è stata prevista una spesa di 1500 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente comunale sotto processo per truffa

CasertaNews è in caricamento