menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa

Il sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa

Dimissioni da sindaco, il Pd a De Rosa: “Ci ripensi, il partito sarà al suo fianco”

Appello di Graziano e Tartaglione: “Trovi la forza per portare a termine l'incarico”

Arrivano le reazioni del mondo politico all’annuncio da parte del sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa di rassegnare le dimissioni dopo le intimidazioni subite dal fratello Luigi. Dopo il commissario provinciale del Pd Franco Mirabelli è il turno di Stefano Graziano e Assunta Tartaglione, presidente e segretaria regionale del Pd Campania.

"Le parole del sindaco di Casapesenna – si legge in una nota congiunta - sono il modo più inquietante per confermare come, soprattutto in questi territori, la criminalità organizzata è presente e può condizionare lo svolgimento della vita quotidiana e le scelte dei rappresentanti istituzionali, che in questa battaglia si trovano sempre più spesso in prima linea. Come presidente e segretaria regionale vogliamo innanzitutto dire a Marcello De Rosa che non è solo e che il Partito democratico sarà sempre al fianco di chi amministra per il bene della comunità, senza mai arretrare sul piano della legalità. I sindaci di Castel Volturno e di Marcianise, anche loro oggetto di minacce e intimidazioni nei giorni scorsi, e il primo cittadino di Casapesenna hanno bisogno di sentire che anche la politica, oltre alle istituzioni e alle forze dell'ordine, sa fare quadrato intorno a loro. Esprimiamo totale solidarietà a Marcello De Rosa e alla sua famiglia, auspicando che possa ripensare alla sua decisione di dimettersi e che trovi la serenità e la forza per portare a termine quell'incarico che i cittadini gli hanno conferito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento