rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Cesa

“Annullate il Consiglio”. Atti al prefetto

I 5 Stelle contestano la convocazione

Una diffida al prefetto di Caserta per chiedere di revocare il consiglio comunale in programma oggi pomeriggio. E’ quella che hanno notificato questa mattina i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Amelia Bortone e Raffaele Bencivenga chiedendo di sospendere la convocazione della seduta nel corso della quale si dovrebbe discutere anche la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Enzo Guida firmata dagli stessi consiglieri insieme ai rappresentanti di Casa C’è. I grillini contestano che la convocazione della seduta non abbia avuto la giunta “pubblicità” sul sito internet istituzionale e che la mozione di sfiducia sia stata messa all’ordine del giorno pur non avendo le firme necessarie per essere messa al voto (l’hanno firmata in quattro, mentre sono richieste cinque firme). I consiglieri 5 Stelle ‘minacciano’ di rivolgersi ala magistratura in caso di “seduta illegale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Annullate il Consiglio”. Atti al prefetto

CasertaNews è in caricamento