Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Diciottenne ucciso con 4 colpi di pistola. Ferito l'amico

Caccia al killer di Antimo Giarnieri. Trovati 7 bossoli, non si esclude nessuna pista

Antimo Giarnieri

Freddato con 4 colpi di pistola in una traversa di via Castagna a Casoria. Così è stato ucciso Antimo Giarnieri, 18 anni incensurato residente ad Aversa, nella tarda serata di ieri. 

Il ragazzo, riferiscono i colleghi di NapoliToday, frequentava l'ITC S. Giuseppe Moscati a Sant'Antimo ed era appassionato di moda. Nelle indagini in corso dei carabinieri, che hanno trovato sul luogo dell'agguato 7 bossoli calibro 7.65, non viene esclusa alcuna pista. A colpirlo mortalmente con quattro spari di pistola una persona al momento non identificata. A nulla è valso il trasporto d'urgenza al San Giovanni Bosco, le ferite erano troppo gravi. 

Con Giarnieri c'erano tre suoi amici. Uno di questi è rimasto feriti da un proiettile al fianco sinistro. E' stato ricoverato al San Giovanni Bosco, ma non è in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciottenne ucciso con 4 colpi di pistola. Ferito l'amico

CasertaNews è in caricamento