rotate-mobile
Cronaca

Detenuto scappa dalla casa di cura, sorpreso in albergo

Il 53enne beccato dalla polizia nel Capoluogo. Era recluso in una Rems

La Polizia di Stato di Caserta, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, ha rintracciato presso un albergo del Capoluogo, una persona, 53enne, già sottoposta a misura di sicurezza detentiva in una struttura della provincia di Salerno, da cui si era arbitrariamente allontanata nei primi giorni di gennaio.

Nei confronti dell’uomo, già gravato da precedenti di polizia, era stata emessa dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Salerno un’ordinanza di applicazione della misura di sicurezza del ricovero in casa di cura e custodia, poiché ritenuto responsabile di reati contro il patrimonio e contro la persona.

Gli operatori della Squadra Volante, rintracciata la persona grazie anche ad attività di analisi delle informazioni contenute nelle banche dati, la conducevano negli uffici della Questura e, dopo il fotosegnalemento della Polizia Scientifica che consentiva l’esatta identificazione, la sottoponevano nuovamente alla misura detentiva, accompagnandola nella residenza per l’esecuzione di misure di sicurezza della provincia di Salerno da cui si era allontanata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto scappa dalla casa di cura, sorpreso in albergo

CasertaNews è in caricamento