menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Viola il 'coprifuoco' e scende in strada con la droga in tasca: denunciato

I poliziotti fermano un 30enne e lo perquisiscono: ritrovati 7 involucri di marijuana

Nell’ambito di servizi mirati al rispetto delle disposizioni ministeriali volte al contrasto della diffusione del coronavirus, il personale del Commissariato di polizia di Aversa, diretto dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi, ha svolto numerosi servizi di controllo del territorio in tutto l’agro aversano procedendo alla verifica e alla regolarità delle certificazioni esibite.

Nella giornata di martedì 7 aprile, durante uno di questi controlli, è stato identificato e sanzionato un giovane di circa 30 anni, D.M., perché senza giustificato motivo, camminava per strada a Trentola Ducenta. Nel frangente, in considerazione dello stato di agitazione del ragazzo, è stata eseguita una perquisizione personale che ha davto esito positivo: sono stati infatti ritrovati 7 involucri di marijuana per un peso complessivo di 12 grammi.

L’atto di polizia giudiziaria è stato poi eseguito anche presso l’abitazione ove sono stati ritrovati altri 4 grammi della stessa sostanza stupefacente, nonché due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. Gli agenti di polizia, coordinati dal Commissario Capo Vincenzo Marino, hanno dunque proceduto a sanzionare amministrativamente il ragazzo per inottemperanza delle disposizioni del premier Conte, nonché a denunciarlo alla Procura della Repubblica per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento