Denunciato dalla ex moglie, assolto dopo 6 anni

Era accusato di non aver versato il mantenimento dopo la separazione

La decisione del giudice

Assolto per non aver commesso il fatto dopo 6 anni di processi. E' stata questa la decisione del giudice monocratico Montanaro che ha prosciolto dall'accusa di non aver versato il mantenimento ai figli M.O., di Castel Campagnano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è finito sotto processo dopo la querela presentata dalla ex moglie che aveva denunciato le sue inadempienze dal 2010 al 2013 rispetto a quanto disposto dal giudice di Santa Maria Capua Vetere. Nel corso del processo, però, i suoi legali, gli avvocati Luca Viggiano e Giuseppe Maffei, sono riusciti a dimostrare come il mancato versamento del mantenimento dipendesse da una situazione di difficoltà lavorativa. Infatti dal 2014 l'uomo ha sempre onorato il suo impegno, sia pure con qualche ritardo, per quanto fosse nelle sue possibilità. Alla luce di ciò il giudice lo ha assolto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento