Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Tammaro

Arrivano i carabinieri e lo trovano con le "mani nel sacco": allevatore denunciato

Notato dall'Esercito: stava sversando i liquami in un canale di scolo

I Carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere, sono intervenuti a San Tammaro, su segnalazione di personale dell'Esercito Italiano (Raggruppamento Campania) impegnato nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure".

I militari sono arrivati in un allevamento ubicato in località Carditello, dove hanno sorpreso un uomo che stava sversando da un'autobotte in un canale di scolo, liquami prelevati dall'allevamento.

Lo stesso è stato denunciato in stato di libertà per attività di gestione di rifiuti non autorizzata, unitamente al proprietario dell'area ove insiste l’allevamento ed al gestore dello stesso. L'autobotte utilizzata per lo sversamento è stata sottoposta a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano i carabinieri e lo trovano con le "mani nel sacco": allevatore denunciato

CasertaNews è in caricamento