rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Casal di Principe / Corso Umberto I

Il Comune ordina la demolizione degli abusi in una nota pizzeria

Il provvedimento firmato dal dirigente dopo una verifica nei locali

Locali della pizzeria 'Italy' dei fratelli Iaiunese di Casal di Principe, conosciuti per essere tra le 'stelle mondiali della pizza', realizzati senza permessi di costruire e senza agibilità, il responsabile del Settore Tecnico Antonio Aversano ha ordinato la demolizione delle opere abusivamente realizzate. Un 'colpo' per una delle attività imprenditoriali più rappresentative di Casal di Principe. Il 2 marzo infatti è stato effettuato un sopralluogo da parte dei carabinieri di Casal di Principe dopo la quale è stato chiesto al Comune di verificare l'ordine urbanistico dei locali della pizzeria di Corso Umberto I di Iaiunese Luigi di proprietà di Iaiunese Armando e Iaiunese Raffaele. Dall'accertamento di carabinieri e polizia municipale si è rilevato che il piano terra della struttura risulta diverso e in totale difformità rispetto al catastale. Una serie di abusi, tra i quali depositi, studio, wc e angolo forno costruiti senza permessi. Ma anche al primo piano è presente un locale utilizzato con varie vecchie suppellettili e materiali di deposito senza permesso di costruire. Per questo motivo i fratelli Iaiunese dovranno demolire queste opere abusive entro 90 giorni e qualora ciò non avvenisse i locali saranno acquisiti di diritto gratuitamente dal Comune. I fratelli Iaiunese contro il provvedimento potranno fare ricorso al Tar della Campania oppure al Capo dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune ordina la demolizione degli abusi in una nota pizzeria

CasertaNews è in caricamento