rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Casal di Principe

De Luca incontra gli allevatori dopo 230 giorni di proteste

L'incontro fissato a una settimana dal voto. Domani i trattori arrivano a Caserta

Finalmente il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca incontrerà gli allevatori bufalini della provincia di Caserta che da mesi protestano contro il piano di eradicazione della brucellosi e della tubercolosi negli allevamenti evaso dalla Regione e ritenuto molto simile a quello che ha portato all'abbattimento di numerosi capi in realtà negativi e alla chiusura di circa 300 aziende.

Dopo circa 230 giorni dall'inizio delle proteste del movimento a tutela del comparto bufalino, dunque, finalmente è stato fissato l'agognato faccia a faccia ad una settimana dal voto. "A seguito di un incontro avvenuto oggi con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è stato convocato per sabato 17 settembre un tavolo a Palazzo Santa Lucia sul problema della brucellosi. Al tavolo siederanno il governatore e le organizzazioni degli allevatori", annuncia Stefano Graziano, candidato capolista Pd nel collegio plurinominale Caserta/Benevento. 

Intanto, almeno per ora, il Coordinamento per la Salvaguardia delle Bufale, di cui è portavoce Gianni Fabbris, conferma la protesta di martedì 13 settembre a Caserta. I trattori partiranno da Casal di Principe alle 14 alla volta del Capoluogo. Alle 19 è in programma un presidio davanti l'Asl in via Unità Italiana, poi una fiaccolata fino a piazza Vanvitelli dove gli allevatori saranno in assemblea fino al giorno successivo quando incontreranno il Prefetto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca incontra gli allevatori dopo 230 giorni di proteste

CasertaNews è in caricamento