Danni per il maltempo, centinaia di interventi dei vigili del fuoco

Domenica da incubo nel casertano. Campania tra le regioni più colpite dalla tempesta

I danni per il maltempo in provincia di Caserta

Centinaia di interventi dei vigili del fuoco per il maltempo. E' quanto emerge dal report dei caschi rossi con oltre mille interventi su scala nazionale di cui 500 in Campania, tra le regioni più colpite dall'emergenza meteorologica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Caserta e Avellino, riferisce Adnkronos, si sono registrati 210 interventi, la maggior parte per allagamenti e per il soccorso ad alcuni automobilisti bloccati nelle proprie auto dal fango a Monteforte Irpino. A Napoli 175 mentre in provincia di Salerno si sono registrate frane nel comune di Castel San Giorgio per lo straripamento di un canale e allagamenti diffusi nel comune di Sarno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento