menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Decine di interventi dei vigili del fuoco

Decine di interventi dei vigili del fuoco

La furia del maltempo: crollano un muro e decine di alberi | FOTO

I danni maggiori si sono registrati a Castel Volturno, Mondragone, Cancello ed Arnone, Liberi, Vairano Patenora e nel territorio aurunco

La furia del maltempo non ha risparmiato Castel Volturno, Mondragone, Cancello ed Arnone, il territorio aurunco ed i comuni di Liberi, Vairano Patenora. Numerosi gli alberi che, sotto l'incessante pioggia ed il vento forte, si sono riversati in strada.

Nel territorio aurunco sulla SP 328, che collega Mariano a Rocca d'Evandro al km 18+300 a San Carlo frazione di Sessa Aurunca, un pioppio di ingenti dimensioni si è incrinato rimanendo in bilico sulla carreggiata tanto da rendere necessaria la chiusura della strada ad opera dei carabinieri della stazione di Lauro della compagnia di Sessa Aurunca che hanno allertato il 115. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Teano hanno provveduto con l'ausilio di motosega, a recidere i rami che ostruivano la carreggiata liberando così la sede stradale.

I caschi rossi di Teano poi a Vairano Patenora sulla Strada Provinciale per Pietravairano hanno liberato la carreggiata da un grosso pino abbatutosi che la ostruiva. A Liberi sulla Strada Provinciale 107 che collega i comuni di Liberi e Pontelatone due arbusti di notevoli dimensioni si sono abbattuti sulla sede stradale. Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Formicola per defluire la chiusura momentanea del tratto viario ed allertare il 115. I vigili del fuoco di Caserta hanno provveduto a sezionare gli arbusti liberando il manto stradale bloccato.

A Castel Volturno l'incessante temporale ha provocato allagamenti a Bagnara specialmente in via Antonio Federichi e viale Comunale dove i residenti hanno inoltrato numerose segnalazioni di criticità all'associazione 'Bagnara Vive' per l'assenza di fogne e la mancata pulizia delle caditoie. In via Fiume Rubicone a Destra Volturno un albero a causa della pioggia battente è crollato sul muro di cinta di 3 metri dell'abitazione in cui insisteva, distruggendolo per poi abbattersi sull'abitazione di fronte distruggendo i fili dell'alta tensione. I residenti sentito il boato hanno allertato il 115. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Mondragone hanno provveduto alle operazioni di rimozione e messa in sicurezza coadiuvati dai caschi rossi di Caserta con l'ausilio di un'autoscala e gru.

Altri interventi di rimozione di arbusti ad opera dei vigili del fuoco di Caserta e Mondragone si sono registrati sulla Strada Provinciale 190 che collega Mondragone e Cancello ed Arnone e sul lungomare Camillo Federico a Mondragone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento