rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Roccamonfina

Sangue sulla strada, 2 daini e un istrice travolti ed uccisi | FOTO

Il sindaco Montefusco: "Purtroppo immagini del genere sono sempre più frequenti"

Due daini e un istrice investiti ed uccisi a Roccamonfina. Si tratta di tre esemplari provenienti dal parco regionale di Roccamonfina-Foce Garigliano, una delle aree naturali protette della provincia di Caserta. Uno scenario macabro quello che è apparso alla vista dei passanti: uno dei due daini è stato ritrovato in una pozza di sangue ai margini della carreggiata. 

Tre animali investiti ed uccisi a Roccamonfina

Sul caso è intervenuto il sindaco Carlo Montefusco: "Purtroppo immagini del genere sono sempre più frequenti - ha dichiarato il primo cittadino - Il parco naturale di Roccamonfina è dal punto di vista faunistico tra i più popolati d’Italia. Raccomandiamo la massima attenzione e prudenza. Percorrendo le nostre strade potreste imbattervi all’improvviso in caprioli, scoiattoli, volpi, lepri, daini, istrici, ricci, lupi, cinghiali, tassi, faine ed altri animali, che attraversano le nostre strade".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue sulla strada, 2 daini e un istrice travolti ed uccisi | FOTO

CasertaNews è in caricamento