menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid Center a Caserta, indaga la Procura: blitz a casa del dirigente

Carabinieri anche nell'ufficio del manager dell'Asl, sequestrato lo smartphone

Va avanti l'inchiesta sulla realizzazione dei Covid Center tra Ponticelli, Caserta e Salerno. Come rivela NapoliToday i carabinieri, su delega della Procura, hanno perquisito casa e ufficio del manager dell'Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva. Il dirigente non era a Napoli ma è stato costretto a tornare nella città partenopea: sequestrato anche il telefono cellulare. 

L'ipotesi di reato formulata dai magistrati a proposito dell'inchiesta è concorso in turbativa d’asta e frode in pubbliche forniture: al centro degli accertamenti la gara regionale, da 15,5 milioni di euro, che si è aggiudicata a metà marzo un’azienda di Padova per costruire un campo di moduli prefabbricati con all'interno 72 nuovi posti letto di terapia intensiva nel parcheggio del nosocomio napoletano, a Caserta e a Salerno. La procedura fu conclusa – si era in pienissima emergenza Coronavirus – in meno di un giorno.

Sulla vicenda è intervenuta anche la candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino ha commentato: "Ci sono gravi ombre sulla gestione degli appalti". Molte le cose da approfondire per l'esponente pentastellata: "Il consigliere regionale Cascone che, fedelissimo del governatore, in barba a ogni norma di trasparenza, si autonomina volontario in appalti pubblici e fiduciario di Soresa, la ditta aggiudicataria dell’appalto per i tre ospedali prefabbricati che comincia a lavorare 5 giorni prima dell’uscita del bando" e ancora "opere in ritardo di tre mesi rispetto ai 18 giorni previsti e lo strano caso dei collaudi mai eseguiti che impediscono l’apertura di due delle tre strutture modulari". La richiesta è al ministro Lamorgese: "Cosa aspetta a commissariare Asl Napoli 1?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento