rotate-mobile
Cronaca

Corsi di formazione fantasma, prosciolti tutti gli insegnanti

I gup ha pronunciato sentenza di non luogo a procedere

Tutti assolti già in udienza preliminare. Il gup Battinieri del tribunale di Napoli ha prosciolto diversi docenti, residenti tra le province di Napoli e Caserta, finiti sotto inchiesta nell'ambito di un'indagine sui corsi di formazione fantasma. 

Tutti erano accusati di 'truffa ai danni dello Stato' per la percezione dei finanziamenti relativi ai corsi e per la quale il titolare del centro di formazione ha patteggiato la pena per l'appropriazione indebita dei fondi pubblici. Secondo la Procura i docenti non avrebbero segnalato che a quei corsi non si presentasse di fatto nessuno. 

Ma gli insegnanti, però, non avrebbero avuto alcun ruolo essendo stati chiamati solo per svolgere i corsi. Una tesi sostenuta dai difensori e che è stata accolta dal gup che ha pronunciato sentenza di non luogo a procedere. Nel collegio difensivo sono stati impegnati gli avvocati Paolo Sperlongano, Isabella Casapulla, Marino e Fulgieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsi di formazione fantasma, prosciolti tutti gli insegnanti

CasertaNews è in caricamento