menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il comandante Pugliese col drone

Il comandante Pugliese col drone

Zona rossa, controlli a raffica: si alza anche il drone anti assembramenti

Il comandante Pugliese: "Chiediamo a ognuno di fare la sua parte e di rispettare rigorosamente le regole"

Per la seconda volta, dopo lo scorso ottobre, la cittadina di Orta di Atella si trova in zona rossa. Questa volta è in virtù del DPCM del 2 marzo 2021 e per l’ordinanza del Ministero della Salute che di fatto colloca la Regione Campania in “Zona Rossa”.

Nonostante ciò, la percentuale dei nuovi positivi è superiore del 7% rispetto alla media dell’intera regione. Il trend è in continua crescita e per questo motivo lo scorso 9 marzo è stato indetto un incontro tra Polizia Municipale, Carabinieri e l’incaricato al contrasto dei roghi di rifiuti, Filippo Romano, che ha messo a disposizione il numeroso contingente numerico dell’esercito italiano di strade sicure.

Tolleranza zero è la parola d’ordine del Comandante Pasquale Pugliese, a guida della Polizia Municipale di Orta di Atella per volontà della triade Commissariale composta dai Vice Prefetti Buccino e Falasca, e dal Dirigente del Ministero dell’Interno Guerriero, insediatasi a seguito dello scioglimento per fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso.

“Chiediamo a ognuno di fare la sua parte e di rispettare rigorosamente le regole. I dati sono allarmanti e solo con il sacrificio che potremmo tutti insieme sconfiggere questo virus”, ha dichiarato il Comandante Pugliese, che prosegue. “In campo ci sono posti di controllo e strumenti ad alta tecnologia come i droni che hanno la funzione di segnalare immediatamente possibili assembramenti”.

I controlli proseguiranno per tutta la durata della zona rossa e in orari di maggiore affluenza. È opportuno ricordare che vi è il divieto di spostamento tra i territori e nel territorio, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento