menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccinato il 16% dei casertani: somministrate oltre 200mila dosi

Oltre 50mila persone si sono 'immunizzate' con la seconda dose: prosegue a ritmi serrati la campagna vaccinale in tutta la Campania

Superate le 200mila dosi di vaccino somministrate in provincia di Caserta. E' questo il dato che emerge dall'Asl di Caserta con un 'bollettino' aggiornata a stamattina (ore 8.15). Complessivamente sono state 200.674 le persone che hanno avuto almeno una dose di Pzifer o Moderna oppure AstraZeneca. C'è una piccola discrepanza con la Regione Campania che nel bollettino di stamattina riporta circa 4mila vaccinati in più. In pratica il 16,5% dei cittadini di Terra di Lavoro (922.965, fonte Eurostat) ha ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid.

Sono ben 200.674 le dosi di vaccino somministrate dall'Asl di Caserta, di cui 150.212 prime dosi e 50.462 quelle di richiamo. Di queste 31.219 dosi sono andate alle persone ultraottantenni, 28.984 al personale scolastico e 6.536 alle forze dell'ordine

Numeri importanti per Terra di Lavoro, che testimoniano come la campagna vaccinale stia proseguendo a ritmi serrati. Per quanto riguarda il dato complessivo regionale, sono 1.429.374 le dosi somministrate in Campania; una percentuale dell'84,33% sul totale di dosi consegnate (oltre 1,4 milioni).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento