Coronavirus, guarito l'ultimo paziente: Portico torna a "quota zero"

Il sindaco Oliviero: "Ora non vanifichiamo tutti i sacrifici fatti per contrastare il Covid-19"

A Portico di Caserta si raggiunge la quota zero contagi da coronavirus. Ad annunciarlo è il sindaco Giuseppe Oliviero, dopo aver ricevuto gli ultimi aggiornamenti dall'Asl di Caserta sugli esiti dei tamponi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Anche il secondo tampone di riscontro dell'ultimo nostro paziente affetto da Covid-19 è risultato negativo - spiega il primo cittadino - Ad oggi, quindi, abbiamo zero casi positivi sul nostro territorio. I nostri e vostri sacrifici hanno avuto un senso. Continuiamo a rispettare le norme sociali così da proteggere noi stessi e gli altri. Non vanifichiamo tutti questi nostri sacrifici. Siamo stati davvero bravi. Auguri a tutti i guariti e buona vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento