Coronavirus, paziente positivo al test rapido: si attende l'esito del tampone

Un solo positivo su circa 80 test effettuati durante lo screening dell'Asl

Lo screening a San Felice a Cancello

Paziente positivo al test rapido a San Felice a Cancello. E' quanto emerso nella giornata di mercoledì, nell'ambito della campagna di screening, prevenzione e visite gratuite messa in campo dai medici dell'Asl di Caserta. Su circa 80 test sierologici effettuati solo un cittadino è risultato positivo ed è stato sottoposto a tampone. A confermarlo è stato il sindaco Giovanni Ferrara che poi ha fatto un report sulle visite eseguite nella 'clinica mobile' dell'Asl: 24 visite per il melanoma, 42 visite al seno, 25 kit colon consegnati, 51 spirometrie e 22 pap test effettuati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento