menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna di 47 anni positiva al test per il coronavirus a Recale

E' in isolamento da 15 giorni. Il sindaco: "Restate a casa"

Il sindaco di Recale Raffale Porfidia ufficializza il terzo caso di cittadino affetto da coronavirus. “L'Unità di crisi della Protezione civile Regionale ha comunicato che c'è un terzo caso positivo al virus Covid-19 a Recale. Il terzo caso di Covid-19 è stato contratto da una donna di 47 anni, la quale si trova attualmente in isolamento obbligatorio domiciliare, isolamento che è stato iniziato dalla medesima da oltre 15 giorni. La signora allo stato non presenta particolari criticità sanitarie e si è già provveduto a porre in essere tutte le necessarie misure di prevenzione e controllo previste dai protocolli regionali e nazionali, con monitoraggio costante del suo stato di salute effettuato dai vari operatori preposti. Si rinnova l’invito alla popolazione alla scrupolosa osservanza alle prescrizioni già fornite a livello ufficiale dalle Istituzioni e ampiamente diffuse da questa Amministrazione, richiamando la cittadinanza al più rigoroso rispetto del senso civico. Si ribadisce nuovamente la necessità di restare a casa e di uscire solo nei casi espressamente previsti dalla relativa normativa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento