rotate-mobile
Cronaca San Tammaro

Il sindaco sospende la mensa scolastica. "Rischio troppo alto di contagi"

Il primo cittadino dice stop anche alle attività pomeridiane

Il sindaco di San Tammaro, Vincenzo D'Angelo, ha disposto lo stop alla mensa scolastica alla scuola Primaria. L'ordinanza arriva dopo la nota inviata dalla dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo ‘Rita Levi Montalcini’ riguardante la situazione epidemiologica presso la scuola primaria di San Tammaro. "Ho ritenuto opportuno adottare delle misure straordinarie a tutela della pubblica incolumità pur garantendo il diritto allo studio in presenza - ha detto il primo cittadino -. Con apposito provvedimento ho ordinato la sospensione del servizio di refezione scolastica (momento di particolare esposizione al rischio di contagio) e conseguentemente delle attività scolastiche e didattiche in presenza negli orari pomeridiani presso la scuola primaria di San Tammaro fino al 18 marzo 2022 compreso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco sospende la mensa scolastica. "Rischio troppo alto di contagi"

CasertaNews è in caricamento